venerdì 15 febbraio 2013

Zuppetta di lenticchie con sorpresa di polpettine "cremose"... per bambini!




Zuppetta di lenticchie con sorpresa di polpettine "cremose".... mooooolto gustosa!!!!



Ciao a tutti!
Oggi una ricettina salata... per bambini!
Si sa che far mangiare i legumi ai più piccoli non è operazione semplice.. ma siccome verdure, legumi e cereali dovrebbero essere un "must" nella dieta di grandi e piccini ogni volta cerco di sperimentare piatti sfiziosi e gustosi per rendere questi alimenti, di per sè poco invitanti agli occhi dei bimbi, un pò più "armoniosi"... diciamo così!
Già perchè nello specifico la lenticchia ha un elevato potere nutritivo: è fonte preziosa di proteine, carboidrati complessi ed inoltre è ricca in ferro, potassio e fosforo.
Ha un elevato contenuto di fibra alimentare e dunque di grande aiuto ai soggetti affetti da stipsi.
Dunque, dopo una breve digressione sui benefici di questo nobile legume che in passato veniva anche definita "carne dei poveri", passiamo al piatto di oggi.
Infatti vi propongo un piattino "unico" che il mio bimbo ha particolarmente gradito, non solo perchè le lenticchie erano leggermente cremose ma anche perchè ad accompagnare questa meravigliosa zuppetta c'erano anche delle piccole polpettine "fondenti" fatte di salsiccia di pollo e stracchino (connubio pazzesco!) che rendevano il tutto leggermente saporito.. e non da meno ha avuto il suo perchè anche la mini-porzione offerta in una ciotolina in ceramica coloratissima e che quindi non lo ha fatto "sentire" costretto a mangiare qualcosa di troppo "abbondante" per lui ma piuttosto come un qualcosa di "buono" da assaggiare...
I bambini sono così..... vanno invitati ma mai costretti!!!!
Ecco a voi gli ingredienti...

INGREDIENTI per 6 cocottine
200-250 gr di lenticchie (le mie lenticchie piccole di "Colfiorito")
1 carota
1 pezzetto di sedano
1/2 cipolla più un pezzetto per il soffritto
acqua qb per "essare"le lenticchie
un rametto di rosmarino
sale qb
INOLTRE
due cucchiai di passata di pomodori (la mia "Mutti")
2 cucchiai di olio extra vergine
PER LE POLPETTINE
2 salsicce piccole di pollo o tacchino
100 gr di stracchino (il mio "Nonno Nanni")

PREPARAZIONE
Sciacquare benissimo le lenticchie sotto l'acqua corrente e poi lessarle per 15 minuti in acqua bollente contenente cipolla, carota, sedano e sale.
Dopodichè scolarle per bene e tenerle da parte.
In un pentolino dai bordi alti soffriggere un pezzetto di cipolla con due cucchiai di olio evo e poi unire i due cucchiai di passata di pomodoro, infine dopo qualche secondo la lenticchia e il romarino.
Rosolare per bene e poi aggiungere acqua fino a coprire completamente la lenticchia. Sobbollire qualche minuto e una volta a cottura, spegnere il fuoco e dare una breve frullata alla zuppetta ottenuta con il frullatore ad immersione.
Nel frattempo preparare le polpettine mixando con un tritatutto le salsicce e lostracchino fino a rendere il tutto un composto cremoso. Con le mani umide fare delle palline piccolissime, passarle nella farina e rosolarle su una padella calda con un cucchiaino scarso di olio.
Prima di servire, disporre la zuppetta su ogni ciotolina di ceramica e guarnire con due-tre polpettine...
Ora si può servire!!!!
Per questa ricettina sono stata ispirata dal programma "I menù di Benedetta" su LA7 condotto da Benedetta Parodi...




                                                                   Un caro saluto. A presto!!!
                                                                                  Federica
















4 commenti:

  1. Un' idea molto carina mi piace, la proporro' alla mia pestina che non mangia quasi niente.Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al mio picoletto è piaciuta tanto.. spero anche alla tua "pestina"...Baci
      Federica

      Elimina
  2. Ciao! solo per informarti che è partito oggi il mio nuovo contest...ricco premio in palio...ti aspetto, se ti va!

    http://squisitocooking.blogspot.it/

    RispondiElimina