sabato 23 marzo 2013

Torta "cremosa" al limone e sciroppo d'acero... con composta "fredda" di fragole!!!!

Non potevo non farvi conoscere questa meraviglia prima che finisca il fine settimana!!!!!
No, non sono impazzita...sono solo entusiasta del risultato ottenuto da questa favolosa tortina cremosa, un tripudio di sapori che si fondono tra loro in maniera ineguagliabile...
Proprio ieri mattina mentre gironzolavo tra gli stupendi foodblog che popolano la rete mi sono imbattuta da lei  e da lei e scorrendo le immagini ho trovato due tortine simili che mi hanno incuriosita da subito!
Ovviamente sono corsa in frigo a vedere cosa avessi e cosa no... ma poi il mio istinto da inventore ha preso il sopravvento e delle ricette originali (che comunque potrete trovare qui e qui) sono rimaste le idee delle autrici e poco altro perchè io mi sono ricreata la mia versione (diciamo un mix) e ne è venuta fuori questa Signora Torta cremosa al limone e sciroppo d'acero che ho voluto impreziosire con la composta fredda di fragole...non vi dico che delizia...sublime il profumo diffuso per la casa, sublime l'accostamento cromatico dei vari ingredienti, sublime il sapore che la torta di per sè ha e sublime il connubio con le fragole...insomma una torta che mi ha conquistata e che ha riscosso grande successo anche in famiglia alla fine della cena che avevo organizzato ieri sera e dove questa torta trionfalmente ha fatto il suo ingresso!!!!
Non ho potuto resistere e ho voluto condividere la ricetta con voi immediatamente così che possiate ripeterla per il dolcetto del pranzo domenicale o perchè no per una pausa dolce quando credete più opportuno... spero vi piaccia.....a noi SI!!!!!!!!

Ingredienti
Questa torta si compone di due impasti: uno più solido (la base) e l'altro più liquido (la superficie) e viene perfetta in uno stampo tondo da 24 cm.
Per l'impasto più solido..ovvero per la base
120 gr di margarina Vallè classica
60 gr di zucchero di canna grezzo
180 gr di farina '00 per dolci
8 gr di lievito per dolci
2 uova
un pizzico di sale
la scorzetta e il succo di 1 limone medio
Per l'impasto più liquido..ovvero la crema in superficie
150 gr di formaggio cremoso (tipo Philadelphia)
100 gr di ricotta (io quella morbida e cremosa Vallelata)
100 gr di zucchero a velo
5 cucchiai abbondanti di sciroppo d'acero
40 gr di burro fuso ma freddo (io Vallè+Burro)
1 uovo
il succo di un limone piccolo e la scorzetta di mezzo
Finitura
1 cucchiaio zucchero di canna
1 cucchiaio zucchero semolato

Procedimento
Imburrare e infarinare uno stampo tondo da 24 cm. Per l'impasto più solido: In una ciotola montare con un cucchiaio di legno la margarina morbida con lo zucchero. Dopodichè aggiungere le uova uno alla volta e mescolare bene, unire la scorzetta e il succo di limone, il sale e la farina setacciata con il lievito. Deve risultare un composto ben montato (come una mousse). Versare l'impasto nella tortiera e livellare bene.
Procedere con il secondo impasto: in una ciotola mescolare bene i due tipi di formaggio con lo zucchero a velo e subito dopo unire lo sciroppo d'acero. Montare per bene. Unire l'uovo, il limone (succo e scorzetta) ed infine sempre mescolando il burro fuso (Vallè+Burro), ne risulterà una crema piuttosto liquida.
Versare la crema sulla base già livellata nella tortiera, spolverizzare con una mestura di zucchero di canna (1 cucchiaio) e zucchero semolato (1 cucchiaio).
Mettere in forno a 180° per 40-45 minuti, la superficie deve risultare ben dorata e croccante.
Sfornare e lasciare raffreddare. Dopodichè passare in frigo per un'oretta o più prima di servire.
Si mantiene perfetta (forse anche di più) il giorno dopo.
Per la composta di fragole
Lavare e ridiurre a dadini piccolissimi le fragole (circa 300 gr) e posizionarle in una ciotola. Condire le fragoole con due cucchiai di miele, la scorzetta e il succo di un limone. Lasciare insaporire bene in frigo.


 


E poi un scatto è dedicato anche alla Special guest star di questa ricetta......

 
Un caro saluto.
Federica
 
 
 

32 commenti:

  1. Limone e fragole...perfetta!! Complimenti e buon fine settimana, baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie!!!!
      Felice ti sia piaciuta...
      Baci
      Federica

      Elimina
  2. Ciao...rubo solo qualche secondo per presentarti il mio nuovo contest...viaggio nel gusto...fantastico premio in palio, un viaggio a Budapest!
    Ti aspetto da me..se ti va!
    http://squisitocooking.blogspot.it/
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  3. carissima Federica,sembra davvero una delizia e l'hai presentata divinamente complimenti...un abbraccio e felice domenica delle PALME!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria,
      ti ringrazio delle belle parole e buona domenica delle PALME anche a te!
      Un abbraccio
      Federica

      Elimina
  4. Gnammyyyyy la devo assolutamente rifare. Gli ingredienti mi piacciono un sacco e il risultato sara' unico. Grazie per la ricetta cara.Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica,
      se la rifai fammi sapere...grazie per essere passata!!!!!
      Bacioni
      Federica

      Elimina
  5. Mmmmmmhhh che delizia!! È si spesso capita di trarre ispirazione ma poi rimodellare tutto!!
    Originale la tua torta! Ne vorrei una fetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione...dall'ispirazione al re-invenzione...ahahahah!
      Ma nella vita è così...condividere è fondamentale!!!
      Grazie
      Baci
      Federica

      Elimina
  6. E ti domani se può piacere una delizia del genere?! :D Come si fa a dire di nooooo... è golosissima!!! :D Segno la ricetta! Un bacione e complimenti, buon weekend! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina,
      sei sempre tanto cara!!!! Sono felice ti sia piaciuta..
      Un abbraccio
      Federica

      Elimina
  7. Mamma mia, che spettacolo...mi sembra quasi di riuscire a sentirne il sapore..meravigliosa ! Grazie per questa ricetta !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara...
      ti assicuro che il profumo è rimasto per casa anche dopo varie ore dalla cottura... dunque hai ragione!
      Grazie e ti abbraccio,
      Federica

      Elimina
  8. che delizia
    ti seguo, passa a trovarmi se ti va

    www.muchoney.blogspot.it

    RispondiElimina
  9. Dolcissima Federica, questa torta è uno spettacolo, non vedo l'ora di provarla!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Patrizia,
      mi fa tanto piacere "vederti"... grazie e sarò felice se deciderai di provarla..
      Baci
      Federica

      Elimina
  10. Ma io la faccio sicuro questa tortina meravigliosa ,invogliata anche dalle tue descrizioni entusiaste...e dalle foto!gli ingredienti devo averli gia' tutti in casa....perche' chi non ha 3 confezioni di sciroppo d' acero preso in Corsica ad un prezzo stracciato , un philadelfia in fondo al frigo, la ricotta in offerta per Pasqua , la margarina che non si sa mai devo fare i biscottini,2 uova giusto le ultime 2 e i limoni che non devono mai mancare?Io ovviamente!
    Alla faccia della dispensa piena, io la faccio!Uffi.
    Un bacio, Vivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viviana,
      conta che questa torta l'ho fatta leggendo le ricette delle altre due blogger e siccome ormai mi era venuta voglia di provare... ho ripiegato su quel che avevo in casa... ti giuro!!! A parte gli scherzi, sono contenta che sei passata e se deciderai di provarla poi fammi sapere ;)
      Baci
      Federica

      Elimina
  11. Che golosa visione, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  12. E' sempre una soddisfazione quando le ricette che facciamo e modifichiamo ci riescono bene!!!! questa torta mi fa davvero tanta voglia e con la composta fredda ancora piu' gustosa:)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Ombretta... modificare e reinventare da sempre grandi soddisfazioni..
      Grazie e un abbraccio
      Federica

      Elimina
  13. Bravissima!! hai fatto bene.. mi piace quando da una rcietta.. anzi nel tuo casod a 2.. ne esce un'altra altrettanto gustosa! Mette una voglia di assaggiare.. Buona domenica delle Palme :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia,
      sono felice ti piaccia.
      Baci
      Federica

      Elimina
  14. Che buona questa torta!!! Io le adoro le torte con il limone!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina,
      sono felice di "vederti" e che la mia tortina sia di tuo gradimento..
      Baci
      Federica

      Elimina
  15. c'è un pensierino per te....vieni a trovarmi?

    RispondiElimina
  16. Fede che bella!!! complimenti

    RispondiElimina
  17. Fede, caspita, io mi assento un po' dalla blogosfera e guarda un po' tu quante cose che hai prodotto nel frattempo. Questa sa di un un buono ! Oramai la pila delle ricette salvate e stampate cresce a dismisura

    RispondiElimina