venerdì 1 marzo 2013

Girandola ai due purè e petali di Scottona...






Buongiorno a tutti!!!
Oggi vi propongo un piattino davvero leggero ma moooolto gustoso...
Girandola ai due purè con petali di Scottona... bene iniziamo dalla "girandola"... ho creato questa forma un pò sfiziosa per il mio bimbo che ama da matti il purè (di qualsiasi verdura...) e siccome quella sera avevo patate e broccoletti verdi dell'orto dei miei suoceri... mi sono inventata questo giochetto e insieme abbiamo "creato" queste girandoline "impiattandole" sui piatti della cena... è stato un modo divertente e furbo per distrarlo dal mangiare prima di cena tutto il purè... ve l'ho già detto lui "ama" mangiare!
Dunque con pazienza (in verità lui non ne ha molta...) e delicatezza e anche questo non è il suo "campo"... ma ci stiamo lavorando.... abbiamo posizionato i purè sul piatto facendo delle quennelles (un termine che mi piace molto!) aiutandoci con due cucchiai..
Poi vorrei spendere due parole sulla Scottona.. che ha una carne molto tenera e delicata, per nulla invasiva al palato ed eccellenza del nostro bel Paese...
Ma ora passiamo alla ricetta facile facile..
INGREDIENTI per 4 persone
Per i "petali"
500 gr di  carne di bovino (per me Scottona)
pangrattato 10 cucchiai circa
prezzemolo tritato finemente
sale
un cucchiaino di zenzero in polvere
olio extra vergine di oliva (il mio bio, ma proprio bio perchè proviene dal nostro uliveto!)
Per i purè
patate medio-grandi qb
broccoletti verdi qb
sale
aceto di mele
aceto balsamico
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
inoltre
schiacciaverdure

PREPARAZIONE
Innanzitutto sciacquare bene sotto l'acqua corrente la carne e tamponarla delicatamente con carta assorbente. Poi preparare la "mollica" di pane mescolando il pangrattato con il prezzemolo tritato finemente, il sale e lo zenzero e per legare gli ingredienti unire un cucchiaio di olio extra: mescolare con cura.
Prendere ogni singola fetta di carne e tagliarla a striscioline non troppo sottili (i nostri "petali") e passarle nel composto di pangrattato condito. Rivestire una teglia da forno con carta da forno e posizionare i "petali" ben distanziati fra loro (a me sono volute due teglie), mi raccomando di lasciarle piuttosto distanziate perchè questo permetterà alla carne di non "lessare" durante la cottura bensì di "caramellare" e renderla più dorata. Una volta disposte sulla teglia irrorare con due o tre cucchiai di olio extra e infornare a 190 ° per 20 minuti circa (a metà cottura girare le fette di carne).
Per i purè: Cuocere a vapore una verdura e poi l'latra, per le patate ridotte a pezzetti piccoli ho dato al timer 25 minuti per i broccoletti inveci ben puliti ho dato 20 minuti (ma se non avete la vaporiera va bene anche lessare le due verdure in due pentole diffrenti da quando l'acqua inizia a bollire)..
Preferisco la cottura a vapore delle verdure perchè garantisce la permanza negli alimenti delle loro migliori proprietà nutritive nonchè il loro sapore che rimane bello "presente"... la vaporiera è stata infatti uno dei regali migliori ricevuti da quando è nato mio figlio, infatti la uso costantemente dal suo svezzamento!
Dopo la cottura delle verdure, porle in due ciotole differenti e schiacciarle per bene aiutandosi con lo schiacciaverdure. Poi per il purè di patate condire con olio extra, aceto di mele e sale.. mescolare. Per il purè di broccoletti condire con olio extra, aceto balsamico e sale..mescolare.
Assemblaggio: Sul piatto creare due "quennelles" con l'aiuto di due cucchiai per ogni purè (si devono avere due "cucchiaiate" gialle e due verdi..per intenderci) e vicino posizionare qualche "petalo" di Scottona.. finire con un filo di olio extra a crudo e una spoleverata di prezzemolo.
Gustare caldo...









                                                                         A presto,
                                                                      un caro saluto.
                                                                    Federica

16 commenti:

  1. SECONDO GIVEAWAY GUSTOSO SUL NOSTRO BLOG.. SPERIAMO DI CUORE NELLA TUA PARTECIPAZIONE!
    lo staff dell'Agriturismo Cà Versa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo da voi volentieri per un contest goloso...
      grazie.
      Federica

      Elimina
  2. Questo piatto mi piace moltissimo. La carne non e' fritta e al forno posso darla alla mia pestina e le quenelle sono geniali per fargli mangiare la verdura.Bravissima cara. Buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già il mio Tommi adora la crosticina creata dal pangrattato e al forno va benissimo perchè il piatto resta gustoso ma sano e non grasso.. se lo provi per la tua pestina poi fammi sapere se ha gradito.. ci tengo!!!
      Bacioni a te e alla tua pestina...
      grazie
      Federica

      Elimina
  3. Cosa non si fa per i figli :) ma devo dirti che piace molto anche a me, sia come lo hai presentato che la scottona :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ombretta!
      devo dirti che con la scusa del piccoletto questo piattino è piaciuto molto anche a me e a mio marito.. è un piatto leggero ma di carattere e molto gustoso!
      Provalo se hai modo...
      Un abbraccio e ancora mille auguri!
      Grazie.
      Federica

      Elimina
  4. che deliza Fede, ottimo piattino!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! sei sempre tanto gentile..
      Baci
      Federica

      Elimina
  5. Il purè di broccoletti non l'avevo mai sentito e ora lo devo provare di sicuro. Tra l'altro tra poco comincerò a svezzare il mio bimbo per cui mi troverò con un sacco di verdure lesse..Per cui: purè a go-go!! ;-)
    Bisu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buonissimo... ovviamente se piacciono i broccoletti.. e poi se li cuoci a vapore mantengono tutto il loro verde brillante.. e poi fanno benissimo!
      Che bello.. lo svezzamento è una fase molto importante per il tuo bimbo ma anche per te, sarà l'ennesimo modo per "conoscervi" meglio e consolidare sempre più il meraviglioso rapporto mamma-bimbo!!
      In bocca al lupo..
      Baci
      Federica.

      Elimina
  6. Ciao sono Rosy, sono capitata nel tuo blog, l'ho visitato e mi è piaciuto tantissimo!! Complimenti...tante ricette veramente belle e interessanti!! Mi sono iscritta ai tuoi sostenitori!!
    Io ho un blog da qualche mese: nonsolocucineisolane.blogspot.it, se ti va di passare a trovarmi mi fa piacere!!
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy,
      sono felice che questo mio spazio culinario sia stato di tuo gradimento... grazie mille!!!!!
      Passerò senz'altro da te...
      Baci
      Federica

      Elimina
  7. Una cenetta leggera ma tanto gustosa... ottima proposta!
    Buon week-end ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara,
      mi fa piacere che tu sia passata..
      è vero questa cenetta ci è piaciuta tanto.. leggera ma gustosa!
      Buon week-end anche a te..
      Baci
      Federica

      Elimina
  8. Mi par di vederlo il tuo piccolino all'opera ! Sei fortunata che sia così aperto a tutte le preparazioni alimentari. Mio figlio...neanche il purè di patate si mangia, figurati quello con altre verdure ! A me i pure' piacciono tutti. La carne invece te la mangerebbe al volo. Buon fine settimana, Federica !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero sono fortunata perchè Tommi è un bimbo che ama molto pasticciare e aiutarmi in cucina.. e inoltre è anche aperto ai nuovi sapori.. e io così evito di proporgli sempre le stesse cose.. mi piace l'idea che non abbia timore di assaggiare piatti nuovi...
      Anche io da piccola ero reticente con le verdure poi però ho imparato ad apprezzarle..magari anche il tuo Matteo farà lo stesso fra qualche annetto..
      Grazie e bacioni
      Federica.

      Elimina