martedì 12 marzo 2013

Cornetti Briosfoglia..la mia colazione ideale!



Ciao a tutti!
Oggi per me è una giornataccia...quello che vorrei non è...e allora mi chiedo: "Lo sarà mai?????"...
Sono davvero demoralizzata, trasportata dalla malinconia e alquanto scettica.. scettica un pò di tutto, di come ognuno ha in parte scritta la propria strada e di come invece deve crearsela, non so se certe cose accadono per caso, per coincidenza o perchè tutto è scritto... alle volte mi dico che quello che vorrei sarà se me lo saprò creare con tenacia e forza d'animo, ma poi le battute d'arresto mi fanno stramazzare al suolo ed è difficile rialzarsi..ma poi mi dico che bisogna continuare a credere e a sperare quel che si desidera!
Devo dire che già parlarne (o meglio scriverne..) mi aiuta e mi solleva un pò l'umore, un pò come mi hanno risollevata stamattina le parole di Ombretta che nel suo post di oggi diceva che bisogna apprezzare quel che si ha perchè (ed ha ragione) la vita ci da tanto e noi, certe volte, fatichiamo a vederlo...
Dunque da queste parole riparto e vi racconto ma ora senza tristezza la ricettina dolcissima di oggi che ho potuto preparare grazie alla meravigliosa Imma..infatti qualche tempo fa mentre cercavo una ricetta non troppo difficile per preparare i cornetti brioche da portare in tavola per la colazione della Domenica mi sono trovata davanti i suoi favolosi croissant (anche se a me piace chiamarli cornetti perchè sono affezionata alla bella immagine tutta italiana del "cappuccino e cornetto").. ed è stato un colpo di fulmine! Per giunta erano non cornetti brioche semplici bensì sfogliati.. ma di uno sfogliato (vi prego passatemi il termine..) davvero facile da ripetere ed io non ci ho pensato due volte e dopo pochi minuti ero già all'opera!
Ovviamente, in corso d'opera qualche variante l'ho pure apportata per adeguarla alle mie necessità così da rendere questi meravigliosi cornetti anche un pò miei..
Dunque ringrazio Imma per il suo blog e provo a rendervi noti ingredienti e procedimento..
per  la ricetta originale potete cliccare qui, invece di seguito vi propongo la mia!
Ciò che rende unici questi Briosfoglia è la superficie croccante e..
 l'interno leggermente sfogliato ma molto soffice!!!
 
Ingredienti
Imma dice che con queste quantità vengono fuori 20 croissants a me anche 22 cornetti..
150 g di farina manitoba 0 + 350 g di farina per dolci e sfoglie (io 200 gr farina Manitoba + 350 gr farina '00 )+ un pizzico per quando si faranno le pieghe
75 g di zucchero (io bianco semolato)
5 g di sale (io 1/2 cucchiaino)
100 g di tuorli (io 1 uovo e 1 tuorlo)
15 g di lievito di birra (io 4 gr di lievito di birra disidratato)
140 g di acqua tiepida
75 g di latte oppure yogurt (io tutte le volte utilizzo 70 gr di latte Alta Qualità Tre Valli)
50 g di burro (io 40 gr Vallè+Burro)
50 g di miele di acacia (io 1 cucchiaio abbondante)
vaniglia (io 1/2 cucchiaino di polvere di vaniglia bio)
Inoltre
150 gr di burro (io 135 gr di burro Tre Valli molto morbido)
40 gr di panna + 1 tuorlo (io li ho omessi)
Per lucidare prima di infornarli: 2 cucchiai di latte+ 1 cucchiai di miele

Procedimento
Preparare l'impasto versando in una ciotola le farine, la vaniglia e lo zucchero con il lievito di birra disidratato e versarvi il latte tiepido e l'acqua, poi unire il miele ed iniziare a mescolare con una forchetta poi aggiungere le uova e il burro morbido, infine il sale: impastare energicamente per almeno 10 minuti.  Nella ricetta originale si ripone l'impasto in frigo io invece lo 'ho fatto riposare 1 ora a temperature ambiente. Dopodichè stendere l'impasto creando un rettangolo (io non lo misuro) e spalmarvi sopra in modo uniforme il burro molto morbido (io mi aiuto con una spatolina in silicone) e a questo punto si iniziano le piegature: riportare un terzo del rettangolo (il lato corto) verso il centro e poi riportare sopra di esso anche l'altra estremità di pasta, si otterranno 3 strati di pasta, a questo punto girare il panetto di 90° con l'apertura sulla destra. Avvolgere nella pellicola e in frigo per 45 minuti. Poi riprendere il panetto stenderlo leggermente e ripetere la stessa operazione descritta per altre 3 volte sempre riposando in frigo il panetto tra una piegatura e l'altra.
Dopo l'ultimo riposo riprendere il panetto che sarà piuttosto piccolo e stenderlo a rettangolo lungo e piuttosto stretto e ritagliarvi tanti triangoli delle stesse dimensioni (se si riesce) e arrotolarli partendo dalla base a cui avremo precedentemente praticato (esattamente alla metà della base) un piccolo taglietto: così facendo si otterranno dei cornetti pressochè tutti uguali... Io li lascio vuoti perchè a noi piace farcirli dopo cotti con confetture e creme varie ma voi potete farcirli anche prima semplicemente mettendo un pò del ripieno scelto sulla base di ogni triangolo e poi arrotolare.
Disporre i cornetti ottenuti su una teglia foderata da carta forno e lasciar lievitare fino al raddoppio dopodichè cuocerli (io li lascio lievitare tutta la notte e li cuocio direttamente al mattino) .. ovvero preriscaldare il forno a 190° e nel frattempo sciogliere il miele nel latte e spennare questa mestura su ogni cornetto,poi infornare a 190° per 15-18 minuti.
Note utili..
A questo punto vorrei spendere due parole sull'uso che ne faccio io di queste meraviglie della pasticceria casalinga... di 20-22 cornetti ottenuti ne metto a lievitare 7-8 gli altri li congelo direttamente senza far fare loro la seconda lievitazione su un vassoio con carta forno, così quando decido di avere a colazione cornetti caldi non faccio altro che tirarli fuori dal congelatore la sera prima e li lascio scolgelare e lievitare tutta la notte già pronti sulla teglia in forno spento, cosi da averli pronti da cuocere al mattino seguente!
Che dire..... divini!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



                                                                     Un caro saluto.
                                                 Federica







 

32 commenti:

  1. Che cornetti stupendi!!!
    Ottimi davvero per una colazione ideale.. sei stata bravissima!
    Complimenti Federica e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!
      Mi fa piacere che ti piacciano....
      Baci
      Federica

      Elimina
  2. I momenti no capitano a tutti..l'incertezza, il senso di smarrimento..ma anche io condivido ciò che scriveva Ombretta..dobbiamo vivere..dobbiamo farlo per noi stessi. Non possiamo permetterci di sprecare e buttar via..
    Detto questo, i tuoi cornetti sono FAVOLOSI ! Ti abbraccio, ed è un vero piacere conoscerti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!!
      Sono molto contenta di "vederti".... grazie!
      Hai ragione bisogna vivere anzi VIVERE e farlo soprattutto per noi stessi...
      Baci.
      Federica

      Elimina
  3. A sentirti parlare sembra che la forza non ti manca...e nella vita ce ne vuole tantissima...spero che sia per te solo un momento e che tutto passi presto...i tuoi cornetti sono meravigliosi, il miglior modo per iniziare la giornata!Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dile,
      grazie..la forza me la da tutti i giorni mio figlio Tommaso... un bimbo adorabile e poi c'è anche lui... il padre nonchè mio marito! Mi basta guardarli e la tristezza scompare...
      I cornetti te li raccomando vivamente perchè riescono proprio bene...
      Un abbraccio,
      Federica

      Elimina
  4. Federica credo di sapere come ti senti, molte volte abbiamo tante speranze e lavoriamo sodo per poi scoprire che la vita ci fa dei brutti scherzi ... Ed e' giusto che crolliamo e arrivi la tristezza ma poi dobbiamo rialzarci e riprovarci! Sai troppe volte ho sperato e progettato ma ho visto che un destino beffardo mi gioca sempre brutti scherzi... Così ho imparato che c'è sempre un motivo per essere contento anche se e' dura...aveamo progettato una famiglia con bimbi ma i bimbi non possono arrivare dopo varie crisi ci siamo rialzati e ora adottiamo un bimbo così ho vinto io sul destino;)
    Scusa se ti ho raccontanto qualcosa di me , forse ti ho annoiato ma mi sembri una persona sensibile e ho trovato un feeling :)
    Ora basta storie , sei stata bravissima anche io li avevo visti da Imma e ora li hai rifatti tu mi sa che ci proverò :)
    Un bacione e ti mando tanti sorrisi:))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ombretta!
      Grazie non sai come ti ringrazio per quello che mi hai confidato e sono onorata che tu me l'abbia raccontato.... hai ragione certe volte è come se il destino si accanisse... solo che quando fino a ieri sapevi di poter contare su una persona speciale solo come una madre sa essere e all'improvviso sai che non la potrai rivedere più... non le potrai più parlare... bè è troppo difficile soprattutto quando avresti qualcosa da confidarle e quando vorresti uno dei suoi magici consigli!!!! Ma hai ancora una volta ragione bisogna apprezzare quello che si ha e valorizzarlo.... ma credimi è durissima perchè la sua morte (parola che odio!) mi ha profondamente segnato fisicamente e moralmente....
      Ti abbraccio fortissimo!!!!
      Non sai quanto mi piacerebbe conoscerti di persona...
      Grazie ancora!
      Federica.

      Elimina
    2. PS: Sono felice che tu stia realizzando il tuo desiderio..e che tu sia riuscita a vincere su quel destino beffardo...
      E allora cerchiamo di andare avanti con coraggio e a testa alta!

      Elimina
    3. Federica grazie a te credo non sia facile parlare di tua mamma , e' una mancanza che ti resterà sempre nel cuore e so che le parole non tolgono il dolore però davvero sei in gamba perché vuoi andare avanti mentre tanti si piangerebbero addosso.
      Anche a me piacerebbe molto incontrarti stanno organizzando questo raduno a Roma se ci sei o vuoi informazioni fammelo sapere e' il 27 aprile. Sennò prima o poi capiterà ;)
      Un abbraccio e a presto

      Elimina
    4. Prima forse...ma ora no, proprio non mi posso permettere di piangermi addosso... mia madre non mi resterà per sempre solo nel cuore, semplicemente perchè ce l'ho ben salda nella mente ogni singolo respiro... e poi lei mi direbbe di non essere "frignona" (me lo diceva spesso!) e di pensare positivo (anche questo me lo diceva spesso...) e di crescere mio figlio con GIOIA e fargli conoscere le cose belle della vita!!!!
      Ti ringrazio Ombretta e sono felice che tu mi abbia raccontato un pò di te ed io a te...un pò di me!
      Un abbraccio
      Federica

      Elimina
  5. Credo che sia un periodo in cui un po' tutti ci sentiamo così,sembra che tutti gli sforzi fatti siano vani, allora è proprio in quel momento che ci demoralizziamo e ci chiediamo "perchè, perchè sta andando così?"..io però sono una persona che pensa sempre positivo, che pensa che prima o poi il sole arriva per tutto, che non vale la pena incupirmi, che la vita va vissuta e che quello che mi ha rovinato quella giornata, settimana o mese sarà solo la base per poter affrontare la vita con uno spirito nuovo!
    Comunque lasciamo la tristezza a parte, ti devo dire che questi cornetti sono proprio belli!brava brava brava!
    Baci Soni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Soni,
      grazie per queste belle parole.... non puoi capire quanto mi siano di aiuto..siete tutte delle persone speciali!!!!!
      Fai bene ad essere positiva nei confronti della vita... e a pensare che prima o poi la notte finirà per fare spazio al sole.... ci proverò anche io!!!!
      Grazie ancora.
      Un abbraccio
      Federica

      Elimina
  6. Coraggio, coraggio, sempre avanti... e con questi magnifici e golosi cornetti, sono un toccasano!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara e grazie dell'incoraggiamento!!!!
      Baci
      Federica

      Elimina
  7. Che bontà questi cornetti! Mi sono permessa di assegnarti un premio se ti va passa a ritirarlo sul mio blog! Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Grazie per il premio (passo subito da te) e per essere passata a trovarmi....
      A presto
      Federica

      Elimina
  8. Che meraviglia devono essere sofficissimi.Cara su con la vita i momenti negativi passano per fortuna.Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!!!!!!
      ti assicuro che questi cornetti sono una bontà, parola del mio critico più severo.. Tommi!
      Grazie per le tue care parole e per avermi aggiunto alle Bloggalline.... troppo forte quel gruppo...GRAZIE MILLE!!!!!
      bACI
      fEDERICA

      Elimina
  9. manca solo il banner esposto sul tuo blog e sei iscritta ai nostri contest!

    RispondiElimina
  10. Non lasciare però che i momenti negativi ti blocchino!!! Io sono convinta che bisogna lottare a più non posso per cercare di ottenere quello che si vuole per non aver rimpianti!!! E' vero però anche il fatto che la vita ci regala davvero tanto...
    Bellissime le tue brioche

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mila!
      Grazie e hai ragione bisogna andare avanti...sempre e con grinta!
      un bacione.
      Federica

      Elimina
  11. Ciao cara per alleviarti un po' la malinconia ti ho aggiunto al bellissimo gruppo delle bloggalline si FB fammi sapere se ti e' arrivata la notifica.Baciuzzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...ho già sbirciato... le bloggalline sono originalissime!
      Ti ho scritto su FB (SUL TUO DIARIO!)
      baci
      Federica

      Elimina
  12. Fede... ti posso capire molto bene.. è ciò che succede al mio stato d'animo.. spesso ultimamente.. Lotto continuamente tra i miei desideri.. i miei sogni.. e poi la realtà.. perchè sembra sempre che l'impegno e la volontà non bastino.. Ti guardi intorno e vedi che ha vita più facile della tua.. e ti chiedi perchè.. Ti demoralizzi.. ti vien voglia di mollare.. poi ti rendi conto che non lo puoi fare.. e contuni ad andare avanti cercando di sueprare l'intoppo! Già..s e ti capisco.. ma vita non è facile.. è dura!!! anche se vale semrpe la pena viverla!!! Ottime le tue brioche.. son venute molto bene.. Imma è una garanzia coi dolci.. Mentre epr Ombretta.. lei è dolcissima davvero! Torna a trovarmi.. un bacio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIAO Claudia,
      mi fa piacere che tu sia passata e hai ragione su tutti i fronti e ti ringrazio di queste parole!
      Torno a trovarti senza dubbio...
      Baci
      Federica

      Elimina
  13. E vedrai che con questi cornetti tutto sembrerà migliore e tu sarai ancora più carica!!!
    E io ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia!
      Hai ragione un cornetto e via la tristezza.....
      Un abbraccio forte!
      Grazie
      Federica

      Elimina
  14. Sono fantastici bravA baci ISA

    RispondiElimina
  15. Federica cara, arrivo tardi, questa settimana ho avuto a mala pena tempo di leggere i commenti che mi arrivavano per cui leggo solo ora questo tuo post. Sei troppo giovane per rinunciare ai tuoi sogni (e non credo che vi rinuncerai...). Io sono caduta spesso. Ho sbagliato spesso. Fatico sempre molto a riprendermi (due settimane fa è morta una blogger che era una persona importante per me e io non c'è giorno in cui non pianga pensando a lei ed a suo figlio coetaneo del mio). Però non mollo mai ! Mai. Questo l'ho imparato da mio padre. Non so cosa ti sia successo ma sono certa che la vita ci fa percorrere strade diverse da quelle che noi immaginiamo. Quando ci fa deviare non capiamo, talvolta ci ribelliamo. Ma ti assicuro che arriva un momento in cui capiamo. Ti sono vicina con tanto affetto e se vuoi sfogarti...c'è sempre la mia mail ! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina,
      sono felice che sei passata.... no.. non ho intenzione di rinunciare a ciò che vorrei.. è solo che certe volte la malinconia prende il sopravvento ma poi fortunatamente passa..la sola cosa difficile è che devo riuscire a farlo senza il supporto di mia mamma che per me invece era fondamentale... ma devo riuscirci e quindi seppur in certi giorni ho il morale a terra..dopo poco mi risollevo e riparto!!!!
      E ringrazio di cuore ancora una volta le persone splendide che ho conosciuto e i rapporti veri che si creano grazie a questi nostri blog...
      Sono felice che tu mi sia vicina, perchè mi aiuta..
      Grazie.
      Un bacione
      Federica

      Elimina